IDROKINESITERAPIA

IL PICCOLO BORGO

23 Set 2018

Nessun commento

Idrokinesiterapia

L’idrokinesiterapia si propone oggi non solo come strumento di supporto alle varie tecniche riabilitative ma è sempre più considerata un approccio riabilitativo globale. Lo scopo della riabilitazione in acqua è quello di riarmonizzare e riadattare il paziente.

Sostenendo il peso del corpo, l’acqua permette di eseguire i movimenti anche in condizioni patologiche importanti, e tutto avviene sotto la supervisione dei nostri terapisti specializzati che controllano la correttezza dei movimenti e gli effetti degli esercizi.

 

COSA E’ L’IDROKINESITERAPIA?

E’ quella branca specifica della riabilitazione eseguita da un fisioterapista specializzato basata sull’utilizzo delle caratteristiche fisiche dell’acqua a scopo terapeutico.

Gli effetti benefici dell’acqua sull’organismo sono noti sin dagli albori della civiltà. Già gli antichi Romani consideravano l’acqua come indispensabile fonte di benessere, tanto da realizzare vere e proprie strutture dedicate alla cura della persona, le terme. Tuttavia, il suo utilizzo come strumento riabilitativo si ebbe solo molti secoli dopo, tra il ‘500 e il ‘600, quando nacquero i primi centri dedicati alla cura ed assistenza in acqua dei feriti di guerra. Da allora, attraverso la costante evoluzione della medicina, l’impiego dell’acqua a scopo terapeutico ha conosciuto uno sviluppo inarrestabile, tanto che alla fine del ‘900 è nata ufficialmente la riabilitazione in acqua .

Perché l’acqua? Perché entrare in acqua significa entrare in una nuova dimensione, una realtà unica in grado di facilitare i movimenti ed alleviare il dolore.

 

QUALI SONO I BENEFICI DELL’IDROKINESITERAPIA?

  • Riduzione del dolore
  • Facilitazione dei movimenti articolari
  • Aumento della forza e dell’elasticità muscolare
  • Stimolazione della circolazione periferica
  • Miglioramento della funzionalità cardio-respiratoria
  • Miglioramento dell’equilibrio e della coordinazione
  • Benessere psicofisico

 

QUALI PATOLOGIE POSSONO ESSERE TRATTATE ATTRAVERSO L’IDROKINESITERAPIA?

La gamma delle patologie che possono essere trattate con l‘Idrokinesiterapia è praticamente illimitata, partendo dalle problematiche di natura ortopedico-traumatologica a quelle reumatiche, per arrivare a quelle pediatriche e neurologiche. In particolare:

  • Patologie Ortopediche, Traumatologiche o dello Sport: distorsioni, fratture, stiramenti, strappi e tendiniti )
  • Patologie neurochirurgiche: lombalgie, lombosciatalgie, cervicalgie, dolori vertebrali conseguenti a protrusioni ed ernie discali
  • Patologie reumatiche: artrosi nelle sue varie forme e localizzazioni, osteoporosi, affezioni osteoarticolari di varia natura
  • Patologie neurologiche: esiti di ictus, lesioni midollari, patologie del sistema nervoso periferico, sclerosi multipla, morbo di Parkinson, sindromi atassiche
  • Patologie pediatriche: paralisi cerebrale infantile, lesione del plesso brachiale, displasia congenita dell’anca, piede torto congenito, torcicollo miogeno congenito, scoliosi dell’infanzia e dell’adolescenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Residenza Il Piccolo Borgo

Per chi si sposta dalla Capitale, si consiglia, dal G.R.A., di percorrere l’autostrada Roma – Napoli, direzione Napoli, ed uscire a Valmontone. Dal casello di Valmontone distiamo solo 2km.

 

Indirizzo: 

Via San Bartolomeo, 3 00038 Valmontone RM

 

Telefono:

(+39) 06 9113 0079

 

Email:

info@ilpiccoloborgo.it